A Volturara: sicurezza sui luoghi di lavoro

A Volturara: sicurezza sui luoghi di lavoro
Volturara Irpina: Grande partecipazione per l’evento organizzato dalla FederTerziario di Avellino insieme all’UGl Costruzioni sul  tema della “Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro – Gli obblighi delle piccole  e medie imprese”. Presenti all’incontro, che si è tenuto nella sala consiliare del comu…

A Volturara: sicurezza sui luoghi di lavoro

Volturara Irpina: Grande partecipazione per l’evento organizzato dalla FederTerziario di Avellino insieme all’UGl Costruzioni sul  tema della “Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro – Gli obblighi delle piccole  e medie imprese”. Presenti all’incontro, che si è tenuto nella sala consiliare del comune il sindaco Edmondo Marra, il dirigente provinciale del Sulpum Michele Marino, il rag. Michelangelo Marra referente locale delal federTerziario, l’ispettore del lavoro Mario della Sala, il presidente provinciale di Cenai Nando De Feo, il segretario provinciale dell’UGl Costruzioni Gerardo Santoli e il prof. Armando Masucci componente della Commissione di Governo che ha elaboratoto il T.U. 81/2008 e consulente dell’ISPEL. La manifestazione è stata sponsorizzata da partner di fama nazionale come i pastifici “Antono Amato” e “Pasta Baronia”. ” La sicurezza sul lavoro è soprattutto una questione di cultura- ha affermato il segretario Santoli- Oltre le leggi, i controlli e le sanzioni occorre far rinascere la coscienza del rispetto della vita. La presenza di un ospite illustre come il prof. Masucci  stretto collaboratore del Ministro Sacconi ci da la forza per continuare ad essere presenti sul territorio e continuare questa azione di sensibilizzazione per imprese e lavoratori su un tema di tale importanza”  Applauditissimo l’intevento finale del prof. Masucci originario proprio di Volturara Irpina “Ritorno nel mio paese dopo 24 anni – ha dichiarato Masucci- e mi dispiace notare che quasi niente è cambiato. Al mio amico Marino e agli altri amici dico che vi sarò vicino in questa vostra azione, in qualsiasi momento  l’Irpinia potrà contare sul mio contributo”.

Notizie correlate