Allarme smog, pugno duro dei vigili urbani

Allarme smog, pugno duro dei vigili urbani
Targhe alterne e bollino blu: giro di vite dei vigili urbani di Avellino. E’ stato il comandane della polizia municipale, Carmine Tirri, ad annunciare un inasprimento dei controlli. “Saranno fatti a tappeto” – ha detto l’ufficiale dei caschi bianci. La sollecitazione è arrivatata direttamente dal co…

Allarme smog, pugno duro dei vigili urbani

Targhe alterne e bollino blu: giro di vite dei vigili urbani di Avellino. E’ stato il comandane della polizia municipale, Carmine Tirri, ad annunciare un inasprimento dei controlli. “Saranno fatti a tappeto” – ha detto l’ufficiale dei caschi bianci. La sollecitazione è arrivatata direttamente dal comune. E’ stato l’assessore all’Ambiente, Claudio Pellecchia, a sollecitare il pugno di ferro. Gli ultimi dati sulla qualità dell’aria ad Avellino restituiscono un quadro allarmente sotto il profilo ambientale. Sono troppi e numerosi, i superamenti dei livelli di polveri sottili registrati in questi primi quattro mesi dell’anno. Siamo già a quota sedici, ma il monitoraggio è ancora incompleto. All’appello mancherebbero diversi giorni del mese di marzo.

Notizie correlate