Atripalda, gli auguri del sindaco a Giandomenico Coppola

Il sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo, ha rivolto un affettuoso augurio all’artista atripaldese Giandomenic Coppola. “Attraverso la sua esibizione, la nostra cittadina è stata degnamente rappresentata alla 67^ edizione del festival di Sanremo. Il nostro concittadino si è esibito per mezz’ora a “Sanremo open theatre”, manifestazione collaterale al festival della canzone italiana, un …

Il sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo, ha rivolto un affettuoso augurio all’artista atripaldese Giandomenic Coppola. “Attraverso la sua esibizione, la nostra cittadina è stata degnamente rappresentata alla 67^ edizione del festival di Sanremo. Il nostro concittadino si è esibito per mezz’ora a “Sanremo open theatre”, manifestazione collaterale al festival della canzone italiana, un format musicale dedicato agli artisti che vogliono mettersi in mostra durante la kermesse sanrenese
Un’ occasione unica – ha proseguito il sindaco – che ha visto Giandomenico esibirsi su uno dei palchi musicali più importanti d’Italia, grazie al brillante successo conseguito nel circuito Grandi Festivals italiani tenutosi in piazza Bra a Verona, lo scorso dicembre. Un motivo d’orgoglio non solo per la famiglia di Giandomenico, ma per tutta la nostra Atripalda che ancora una volta si distingue in campo nazionale per le qualità artistiche di un proprio figlio. Conosco, personalmente la sua determinazione e lo studio che quotidianamente Giandomenico dedica al fine di raggiungere i suoi sogni. Facendomi interprete dei sentimenti di tutti i cittadini atripaldesi, auguro al nostro Giandomenico di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi. Lo merita davvero”.