Caputo accusa: “Così la differenziata non va”

Caputo accusa: “Così la differenziata non va”
Al Cdr i tir vengono rispediti al mittente perché carichi di rifiuti speciali. E’ accaduto già quattro volte negli ultimi due giorni. E il presidente del Cosmari Av1, Antonio Caputo, sbotta e dice: “Così non va, troppi conferimenti selvaggi, si vanificano tutti gli sforzi della differenziata e i cos…

Caputo accusa: “Così la differenziata non va”

Al Cdr i tir vengono rispediti al mittente perché carichi di rifiuti speciali. E’ accaduto già quattro volte negli ultimi due giorni. E il presidente del Cosmari Av1, Antonio Caputo, sbotta e dice: “Così non va, troppi conferimenti selvaggi, si vanificano tutti gli sforzi della differenziata e i costi si triplicano a danno dei cittadini”. I compattatori irpini non hanno superato i controlli dei tecnici dell’esercito all’ingresso dell’impianto di Pianodardine. Nei camion insieme ai rifiuti indifferenziati c’era di tutto: vernici, materiali di risulta dell’edilizia, piccoli elettrodomestici. E quando un veicolo torna indietro in fumo se ne vano 1500 euro perché il carico deve essere analizzatoe poi trasportato nella discarica di Savignano Irpino. Per Caputo è tutta colpa del sistema a cassonetto dove manca la responsabilizzazione dell’utente e si sversa di tutto. Ed anche per la città di Avellino arriva l’esortazione a passare dappertutto al porta a porta.

Notizie correlate