Dieci computer per i piccoli malati di Leucemia

Dieci computer per i piccoli malati di Leucemia
Dieci computer dotati di webcam donati ai piccoli pazienti del reparto di ematologia dell’ospedale Moscati di Avellino. L’iniziativa vede in campo l’Associazione donatori volontari della polizia di stato che ha raccolta i fondi attraversoil progetto “Desirèè”. “Abbiamo voluto dare una mano – spiega …

Dieci computer per i piccoli malati di Leucemia

Dieci computer dotati di webcam donati ai piccoli pazienti del reparto di ematologia dell’ospedale Moscati di Avellino. L’iniziativa vede in campo l’Associazione donatori volontari della polizia di stato che ha raccolta i fondi attraversoil progetto “Desirèè”. “Abbiamo voluto dare una mano – spiega l’ispettore Rizieri Annunziata presidente dell’associazio – ai bambini malati di leucemia spesso ricoverati in stanze sterili. Con i pc, il collegamento ad internet e la webcam potranno sentirsi parte della società. Avranno la possibilità di comunicare con l’esterno”. I soldi sono stati raccolto con il galà di beneficenza che si è svolto nel marzo scorso al teatro Gesualdo di Avellino. Desirèe è il nome di una giovane paziente del Moscati: la sua storia personale ha ispirato il progetto.

Notizie correlate