Donazioni, dal Moscati: “Servizo sarà ripreso”

Donazioni, dal Moscati: “Servizo sarà ripreso”
“Quelle delle associazioni di volontariato è una preziosa collaborazione, faremo di tutto per riprendere il servizio”. Così in una nota della direzione aziendale dell’ospedale Moscati di Avellino dopo le accuse lanciate dalle associazioni per lo stop alle donazioni di sangue deciso dal primario del …

Donazioni, dal Moscati: “Servizo sarà ripreso”

“Quelle delle associazioni di volontariato è una preziosa collaborazione, faremo di tutto per riprendere il servizio”. Così in una nota della direzione aziendale dell’ospedale Moscati di Avellino dopo le accuse lanciate dalle associazioni per lo stop alle donazioni di sangue deciso dal primario del reparto di Immunotrasfuzioni del nosocomio cittadino. “La Direzione aziendale si è già attivata per continuare a garantire il servizio – c’è scrito in un comunicato stampa – consapevole che l’iniziativa presa dal Direttore dell’Unità Operativa di Immunoematologia e Trasfusione di sospendere dal prossimo primo maggio l’attività di raccolta sul territorio sia stata dettata dalle difficoltà incontrate nell’organizzazione e nella gestione di personale e risorse, la Direzione dell’Azienda Ospedaliera sta studiando le possibili soluzioni alle problematiche emerse. In particolare, si sta valutando la possibilità di avviare dei progetti-obiettivo, concordati con i sindacati di categoria, in modo tale da poter continuare ad assicurare il servizio di raccolta di sangue effettuato con la preziosa collaborazione delle associazioni di volontariato”.

Notizie correlate