Ex Isochimica, il comitato chiede garanzie

Ex Isochimica, il comitato chiede garanzie
Ex Isochimica, sulla bonifica il comitato dei residenti di Borgo Ferrovia chiede garanzie. L’avvio dei lavori non fa calare lo stato di attenzione dei cittadini che già da tempo hanno costituito un’associazione che fa capo alla Seconda circoscrizione. “Seguire passo dopo passo l’intervento – dicono …

Ex Isochimica, il comitato chiede garanzie

Ex Isochimica, sulla bonifica il comitato dei residenti di Borgo Ferrovia chiede garanzie. L’avvio dei lavori non fa calare lo stato di attenzione dei cittadini che già da tempo hanno costituito un’associazione che fa capo alla Seconda circoscrizione. “Seguire passo dopo passo l’intervento – dicono dal comitato – non ci fidiamo di nessuno. Il monitoraggio della qualità dell’aria deve essere costante. L’impresa che sta eseguendo i lavori deve manterene fede agli impegni assunti sul versante della sicurezza”. Gli addetti si sono limitati per ora ad allestire il cantiere: la vera e propria bonifica del sito con la “trattazione” dell’amianto stoccato avverrà solo tra qualche settimana. Intanto si riapre il dibattito sul dopo bonifica: l’idea predominante è quella di realizzare al posto dell’Isochimica un centro servizi.

Notizie correlate