Figli detenute, Uil visita carcere di Bellizzi

Figli detenute, Uil visita carcere di Bellizzi
Penitenziari sovraffollati: non è un problema di Avellino dove però c’è da affrontare il nodo dei bambini figli delle detenute che sono ospiti di un asilo nido che è all’interno della struttura di Bellizzi Irpino. Con queste motivazioni, Eugenio Sarno, segretario generale della Uil Penitenziaria ann…

Figli detenute, Uil visita carcere di Bellizzi

Penitenziari sovraffollati: non è un problema di Avellino dove però c’è da affrontare il nodo dei bambini figli delle detenute che sono ospiti di un asilo nido che è all’interno della struttura di Bellizzi Irpino. Con queste motivazioni, Eugenio Sarno, segretario generale della Uil Penitenziaria annuncia per il per mercoledì prossimo una visita presso la casa circondariale di Avellino. “L’emergenza penitenziaria – dice Sarno – è oramai una questione nazionale sebbene manchi, purtroppo, una coscienza politica e sociale del problema. Avellino pur non presentando indici di sovraffollamento particolarmente allarmanti (presenti 360 detenuti per una ricettività di 349) sarà oggetto della visita – spiega Sarno – per la peculiarità di ospitare un asilo nido destinato ai figli, di età minore ai tre anni, di alcune detenute. Questo dei bambini in carcere è un problema che va senz’altro risolto perché offusca l’avanzata civiltà giuridica del nostro ordinamento penitenziario, conclude la nota della Uil”.

Notizie correlate