Giornata internazionale dell’infermiere, Librandi: “Si proceda al rinnovo dei loro contratti”

Oggi si celebra la giornata internazionale dell’infermiere, asse portante del servizio sanitario pubblico e di quello privato. Lo comunica in una nota il segretario generale della UIL FPL Michelangelo Librandi: “Negli ultimi anni abbiamo assistito ad attacchi volti anche a screditare la categoria del pubblico impiego che hanno contribuito a creare una immagine distorta nei confronti dei lavoratori, a partire dagli infermieri. Questo clima, insieme alla crisi che sta vivendo la sanità a causa di tagli, blocco del turn over, scarsi investimenti ecc, è concausa del fenomeno delle aggressioni nei confronti del personale sanitario, aumentato in modo esponenziale. Gli infermieri svolgono attività tra turni e condizioni estreme. Occorre una vera inversione di tendenza – conclude Librandi -, volta a valorizzare le professioni sanitarie e tutto il personale impiegato nella pubblica amministrazione, e questo parte anche dal rinnovo del contratto, atteso da oltre 8 anni”.