Grano: rebus organici

Grano: rebus organici
Il mondo della scuola attraversa un periodo complesso e tante attività tra cui la distribuzione degli organici sono in una fase di stallo al Ministero. La dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Avellino, Rosa Grano, afferma: “è un anno molto difficile, anche perchè contemporaneamente dovra…

Grano: rebus organici

Il mondo della scuola attraversa un periodo complesso e tante attività tra cui la distribuzione degli organici sono in una fase di stallo al Ministero. La dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Avellino, Rosa Grano, afferma: “è un anno molto difficile, anche perchè contemporaneamente dovranno svolgersi tulle le operazioni, dagli organici, al reclutamento, alla mobilità, per poi trovarsi con gli esami di Stato”. Purtroppo i disagi più forti li avranno docenti, studenti e famiglie. ” Ci saranno diversi tagli spiega la Grano – ma ancora niente di chiaro. Per le prime classi delle primarie ci saranno 27 ore di lezione ragion per cui in Irpinia ci potrebbe essere la perdita di 100 posti. Grande lavoro anche per i pensionamenti che quest’anno hanno visto ben 600 richieste. “Per non parlare dell’attesa nuova ordinanza per le graduatorie ad esaurimento dei precari che dovevano essere già aperte e tutto questo allungamento dei tempi porterà – conclude Grano – di sicuro allo slittamento delle mobilità degli insegnanti e delle eventuali immissioni in ruolo”.

Notizie correlate