Il torrente Solofrana torna a tingersi di rosso

SOLOFRA – Le acque del torrente Solofrana questa mattina, per l’ennesima volta, si sono colorate di rosso. A dare l’allarme le “sentinelle” del Comitato Salute ed ambiente di Montoro. Il comune di Solofra dal canto suo ha attivato polizia municipale, il Codiso ovverosia la municipalizzata che si occupa della gestione della rete fognaria e le ditte a disposizione del Codiso. In una parola la task force che ha il compito di monitorare sugli sversamenti abusivi nel corso d’acqua. Presenti anche i carabinieri della stazione cittadina ed i colleghi del nucleo ambientale. Il personale della task force comunale ha ispezionato i pozzetti della rete di raccolta delle acque bianche per appurare la presenza di sversamenti illeciti che poi finiscono nel torrente.

Notizie correlate