La capitale del vino scopre una birra da oscar

La capitale del vino scopre una birra da oscar
Sembra strano, ma è così. Nella terra che del vino è capitale, ecco che una birra finisce in cima alla lista delle migliori “scure” italiane. Si tratta della “Blac Lizard” che viene prodotto nel birrificio “Maltovivo” di Capriglia Irpina. Ad assegnare la palma d’oro alla birra di Avellino è stato St…

La capitale del vino scopre una birra da oscar

Sembra strano, ma è così. Nella terra che del vino è capitale, ecco che una birra finisce in cima alla lista delle migliori “scure” italiane. Si tratta della “Blac Lizard” che viene prodotto nel birrificio “Maltovivo” di Capriglia Irpina. Ad assegnare la palma d’oro alla birra di Avellino è stato Stefano Balabba, docente all’Università della Birra ad Arzate in provincia di Varese, che per conto del mensile “IL” del prestigioso Il Sole 24ore ha stilato una graduatoria delle sette migliori birre scure della nazione. “Birra robusta dal colore moka, con una schiuma compatta e cremosa, molto amar con sentori di cioccoloato fondente, caffé e frutta secca”. Queste, alcune delle parole utilizzate dall’esperto nella motivazione. A capo del birrificio irpino premiato ci sono due giovani, Patrizio e Luca che qualche tempo fa per scommessa ma motivati da una forte passione hanno messo su l’azienda.

Notizie correlate