Alta capacità, confermata tratta Napoli-Bari

Alta capacità, confermata tratta Napoli-Bari
Venerdì presso il teatro comunale di Benevento è stato presentato il progetto preliminare per il potenziamento della tratta ferroviaria Napoli-Bari. Alla manifestazione hanno preso parte oltre alle autorità regionali e locali, il Ministro delle Infrastrutture Matteoli e il presidente della regione P…

Alta capacità, confermata tratta Napoli-Bari

Venerdì presso il teatro comunale di Benevento è stato presentato il progetto preliminare per il potenziamento della tratta ferroviaria Napoli-Bari. Alla manifestazione hanno preso parte oltre alle autorità regionali e locali, il Ministro delle Infrastrutture Matteoli e il presidente della regione Puglia Vendola. Il ministro Matteoli ha dichiarato che è intenzione del Governo portare l’alta velocità fino in Sicilia. L’opera, che è stata riconosciuta come un intervento di interesse nazionale strategico, rende raggiungibile Roma da Bari in tre ore circa. Il collegamento, inoltre, rientra in un piano di grande rete di servizi e avrà caratteristiche di alta capacità in quanto sarà raddoppiata la linea dei binari. L’intervento prevede la realizzazione di una nuova stazione anche in Irpinia, il suo costo complessivo sarà di circa 5,2 miliardi di euro. Il Goveno per ora si sta adoperando per la copertura finanziaria di una prima tranche da 1,3 miliardi di euro, ma, come ha chiesto il presidente Vendola, è necessario che dia un cronoprogramma dei lavori e assicuri la copertura totale dell’opera.

Notizie correlate