L’Irpinia provincia dove ci si sposa di meno

L’Irpinia provincia dove ci si sposa di meno
L’Irpinia è la provincia dove ci si sposa di meno. Negli anni scorso il numero totale delle unioni è rimasto sostanzialmente invariato, ma nel rapporto con il nmero di abitanti, Avellino è ultima in Campania. Lo rivala il rapporto Istat sulle nozze. Poco più quattro matrimoni ongi mille abitanti a f…

L’Irpinia provincia dove ci si sposa di meno

L’Irpinia è la provincia dove ci si sposa di meno. Negli anni scorso il numero totale delle unioni è rimasto sostanzialmente invariato, ma nel rapporto con il nmero di abitanti, Avellino è ultima in Campania. Lo rivala il rapporto Istat sulle nozze. Poco più quattro matrimoni ongi mille abitanti a fronte dei cinque di Salerno e Caserta e dei sei di Napoli. Il rapporto prende in considerazioni gli anni 2004-2007. La media annuale dei matrimoni in Irpinia è di 1800. Di questi 1600 con rito religioso e all’incirca 250 con quello civile. L’ultimo dato utile per la città di Avellino dice: 244 unione religiose, 52 civili. Una media per la provincia del 4,3 che nel 2006 è scesa al 4,2 ben al di sotto della media regionale che è del 5,5. Un risultato, quello irpino, che è solo di poco superiore alla media italiana che è del 4,2.

Notizie correlate