Sei mesi senza stipendio: riesplode il dramma Aias

Sciopero con tanto di sit in sotto la prefettura. Da tempo senza stipendio: riesplode la protesta dei lavoratori dell’Aias. La vertenza è ad un punto morto. Solo con un intervento della regione potrebbe arrivare la svolta. Massiccia adesione alla protesta. “Dalla Prefettura c’è stato ribadito – sottolinea Marco D’Acunto della Cgil – l’impegno a convocare quanto prima un vertice con Regione e Asl”. I lavoratori dei tre centri sono da sei mesi senza emolumenti: ora la vicenda assume tutti i contorni del dramma sociale. Alla manifestazione hanno partecipato anche i genitori dei pazienti.

Notizie correlate