Pianodardine, studio su inquinamento industrie

Pianodardine, studio su inquinamento industrie
Al via un studio sullo stato di inquinamento della zona industriale di Avellino. Grazie ad una convenzione che l’ente provincia ha stipulato con il Cnr e con l’Istituto di scienze dell’atmosfera di Lecce, parte il monitoraggio in un’area da sempre al centro di proteste e polemiche. Nell’accordo entr…

Pianodardine, studio su inquinamento industrie

Al via un studio sullo stato di inquinamento della zona industriale di Avellino. Grazie ad una convenzione che l’ente provincia ha stipulato con il Cnr e con l’Istituto di scienze dell’atmosfera di Lecce, parte il monitoraggio in un’area da sempre al centro di proteste e polemiche. Nell’accordo entra anche l’Associazione culturale Ambiente e Salute di Avellino. L’obiettivo dell’iniziatva è valure l’impatto al suolo e la dispersione in atmosfera degli inquinanti che provengono dalle aziende di Pianodardine. Saranno valutate eventuali criticità ambientali e la loro ricaduta sulla salute dei cittadini. La raccolta delle informazioni sulle emissioni riguarderà gli impianti industriali, tra cui la FMA, Novolegno SPA, Cobiem, Cumerio Italia, Denso Thermal system, Novoxil.

Notizie correlate