Ponti del 25 e del 1° Maggio: Task force polizia

Ponti del 25 e del 1° Maggio: Task force polizia
In previsione dell’aumento dei flussi di traffico per i prossimi ponti del 25 aprile e del 1° maggio, la Direzione della Sezione Polizia Stradale per la Provincia di Avellino, che coordina anche i servizi delle Sottosezioni Autostradali di Avellino Ovest e Grottaminarda, di concerto con le Società A…

Ponti del 25 e del 1° Maggio: Task force polizia

In previsione dell’aumento dei flussi di traffico per i prossimi ponti del 25 aprile e del 1° maggio, la Direzione della Sezione Polizia Stradale per la Provincia di Avellino, che coordina anche i servizi delle Sottosezioni Autostradali di Avellino Ovest e Grottaminarda, di concerto con le Società Autostrade e l’ANAS, ha predisposto un piano di potenziamento dei servizi teso ad offrire all’utenza il massimo della fluidità, dell’assistenza e della sicurezza. Sulle varie arterie della provincia la Polizia Stradale sarà presente con una media di 50 uomini al giorno che opereranno con auto e moto nell’arco delle 24 ore. Particolare attenzione e vigilanza verrà riservata a tutta la tratta dell’Autostrada A/16 NA-BA che attraversa la provincia di Avellino, nonché al Raccordo Autostradale SA-AV e alla S.S. Nuova Ofantina, anche in previsione del notevolissimo flusso di traffico che come consuetudine, in particolar modo nelle giornate del 25 , 26 e 30 aprile e delle giornate dell’1,2 e 3 maggio che interesserà le zone turistiche provinciali, quali il Monte Terminio, il Lago Laceno, e i Santuari di Montevergine e Materdomini. In particolare, in tutte le giornate, verranno effettuati costanti e specifici controlli del rispetto dei limiti di velocità, sulla A/16, sul Raccordo Sa-Av e sull’Ofantina; di tali servizi sarà assicurata la massima divulgazione sia attraverso i pannelli a massaggio variabile della A/16, sia attraverso gli organi di stampa e Tv. Severissima sarà la Polizia Stradale con coloro che impegneranno le corsie di emergenza, che devono essere lasciate libere per il transito dei mezzi di soccorso; si ricorda che nei confronti dei contravventori è prevista la sospensione della patente di guida. La Polstrada, d’intesa con le Società Autostrade e l’ANAS, ha provveduto a far sospendere, laddove possibile, i cantieri aperti per consentire la migliore e più sicura circolazione veicolare. A tal proposito è stata riaperta la carreggiata dell’A/16 interessata dai lavori. Le informazioni di cui sopra, unitamente alle condizioni del traffico verranno fornite, relativamente alla Provincia di Avellino dal Centro Operativo Sezionale all’utenza telefonica 0825/206408, raggiungibile anche tramite il numero di Soccorso Pubblico 113 gestito dalla Questura di Avellino, sia dal Centro informazione dell’Autostrada  06/43632121 ovvero alla Direzione di Cassino  0776/3081 o al Compartimento Polizia Stradale di Napoli  081/7255015 ovvero ai Centri Operativi della Stradale per le Autostrade I.R.I.  081/725511 e Salerno/Reggio Calabria  0975/525526, sia su Internet sul sito www.ministerointerno.it. Durante il viaggio è pertanto, consigliabile sintonizzarsi su ISO RADIO 103.3 FM le cui informazioni sono aggiornate in tempo reale tramite C.C.I.S.S. dalle pattuglie che operano su strada.

Notizie correlate