Stir, la Regione alla carica: contestato il ricorso al Tar

L’ampliamento dello Stir è di nuovo al centro di altre polemiche. La Regione Campania ha contestato il ricorso presentato al Tar da parte del comune di Pratola Serra e Atripalda. L’ente di Palazzo Santa Lucia ha presentato oltre cinquecento allegati per sostenere la propria opposizione alla decisione di ricorrere al tribunale amministrativo. Tali allegati, hanno fatto sorgere diversi dubbi.

Le dichiarazioni nei giorni scorsi dei rappresentati della giunta De Luca fanno da contraltare a quelle della presidente del Consiglio Regionale, Rosetta D’Amelio. Tra le righe sembra essere stato smentita la volontà di ampliare lo Stir di Pianodardine.  Intanto, l’udienza al Tar  di Napoli è stata rinviata a data da destinarsi.

Notizie correlate