Studenti ancora in piazza, braccio di ferro con la Provincia

Marinate le lezioni, sono nuovamente tornati in piazza. Stamane ennesima protesta degli studenti del liceo Mancini di Avellino. Ormai è in atto un vero e proprio muro contro muro contro l’amministrazione provinciale. I ragazzi contestano la soluzione individuata: suddivisione su 5 plessi e doppi turni. Una delegazione ha avuto un colloquio con il consigliere provinciale delegato all’Edilizia scolastica, Girolamo Giaquinto. L’esponente di palazzo Caracciolo ha, però ribadito ai ragazzi che allo stato attuale non ci sono ipotesi alternative.

Notizie correlate