Vertenza Aias, nervi tesi in Prefettura

Vertice fiume in Prefettura. Al centro del confronto la vertenza Aias. Nervi tesi al tavolo convocato e presieduto dal prefetto Maria Tirone. I dipendenti dei tre centri di riabilitazione (Avellino, Nusco e Calitri) sono senza stipendio da sei mesi. L’inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica che ha portato ad una serie di perquisizioni nei giorni scorsi da parte della guardia di finanza ha contribuito a far salire la tensione. Il sindacato ha ribadito la necessità di avere chiarezza sulle spettanze arretrate, sui contributi e sulla questione dell’accreditamento. Sullo sfondo restano le tante incertezze alimentate dall’indagine nella quale si ipotizzano reati gravi nei confronti dei vertici sia dell’Aias che del centro Noi con loro. Al termine dell’incontro la fumata è nera. La Cgil ha preannunciato nuove iniziative di mobilitazione.

Notizie correlate