Avellino: Liceo “Mancini”, i genitori presentano un esposto alla Procura

“Non crediamo ai periti”. I genitori degli alunni del liceo scientifico “Mancini” di Avellino presentano un esposto alla Procura della Repubblica. Nei giorni scorsi i tecnici incaricati dalla Provincia avevano l’inesistenza di problemi importanti o tali da ipotizzare la chiusura della scuola.

I genitori però non ci stanno. L’esposto presentato in Procura conterrebbe i verbali dell’Asl e dei Vigili del Fuoco in merito ai rilievi effettuati nella struttura. Dalle risultanze emergerebbe che diverse classi tra il primo ed il secondo piano non garantirebbero l’indice standard di superficie minima per alunno e i servizi igienici non coprirebbero il fabbisogno previsto dalla legge.