Centro per l’autismo, summit in Prefettura: tempi certi per l’apertura

Il futuro del centro per l’autismo in un faccia a faccia tenutosi in Prefettura. A convocare l’incontro il Prefetto Maria Tirone.

Al tavolo di discussione il Sindaco di Avellino, il Vice Presidente Commissione Sanità presso il Consiglio regionale, il Direttore dell’Azienda Ospedaliera “Moscati” e il Direttore del Dipartimento Salute Mentale.

Il sindaco Foti ha assicurato l’avvio, in breve tempo, delle procedure legate completamento dei lavori. Non solo. L’amministrazione comunale ha chiesto che la struttura possa essere inserita per la finalità originaria nella programmazione dei servizi sul territorio. Il Direttore del Dipartimento Salute Mentale chiederà al Direttore generale dell’ ASL di verificare la possibilità di inserire il centro di Valle nella programmazione dei progetti da destinare all’autismo.

La dottoressa Tirone dal canto suo ha sollecitato l’attivazione di un tavolo tecnico tra le amministrazioni coinvolte per definire il percorso che dovrà portare all’attivazione della struttura una volta che saranno ultimati i lavori.

Notizie correlate