Comune di Avellino commissariato: è la terza volta in 15 anni

Iniziano domani le procedure per il commissariamento del Comune di Avellino.

Dopo avere regisrato la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Vincenzo Ciampi, votata a maggioranza (23 voti a favore e tre astenuti), viene dato avvio alla procedura di sciogliemento del Consiglio comunale

La nomina di un Commissario Straordinario sarà fatta dal Presidente della Repubblica, su proposta del Ministero dell’Interno che riceverà, a sua volta, le comunicazioni dalla Prefettura di Avellino.

Negli ultimi 15 anni si sono registrati due precedenti.

Il 31 ottobre 2003 fu nominato Commissario Straordinario il Prefetto Raffaele Sbrescia che svolse l’incarico fino al 22 giugno 2004.

Stesso giorno di nomina (31 ottobre) dell’anno 2012 pure per il Prefetto Cinzia Guercio rimasta in carica fino all’11 giugno 2013.

Notizie correlate