Danni da cinipide del castagno: arrivano gli indennizzi

cinipide castagno

Buone notizie per i coltivatori di castagne in Irpinia: la Regione Campania ha disposto il pagamento – per complessivi un milione e 200mila euro – da suddividere tra le dodici Comunità montane sui cui territori insistono le imprese agricole che hanno documentato i danni provocati dal cinipide. Si tratta di un insetto che induce la comparsa di ingrossamenti su germogli e foglie delle piante di castagno, arrestandone la crescita vegetativa e provocando una riduzione della fruttificazione. Infestazioni gravi che spesso comportano il deperimento della pianta.

Notizie correlate