La tragedia di Lucia, stroncata da un male terribile: gli amici la ricordano con un corteo

Un male terribile, inesorabile: Lucia aveva 17 anni  e tanta voglia di vivere.

Simpatica, disponibile, sorridente: così la ricordano i suoi tantissimi amici che hanno voluto dare un segno tangibile del loro dolore e della loro vicinanza alla famiglia. Un lungo corteo è partito dall’Istituto Imbriani, dove ai compagni di classe si sono uniti tantissimi studenti, amici e conoscenti degli istituti scolastici di Via De Consiliis e anche di altre scuole cittadine.

Un corteo silenzioso, nessuna voglia di parlare, spazio ai ricordi, con gli occhi lucidi, fino a piazza della Libertà di Avellino, dove sono stati liberati verso il cielo decine di palloncini bianchi, per ricordare Lucia, una bella ragazza di Serino, ricordata attraverso parole e messaggi da tanti amici.

Osservato con curiosità dalla cittadinanza, quel corteo ha trovato la solidarietà dei passanti quando hanno saputo il motivo di quella passeggiata silenziosa di studenti che non indendevano marinare la scuola ma testimoniare affetto e amore verso una amica che non c’è più

 

Notizie correlate