L’Ipseoa di Montoro conquista l’accesso alla finale nazionale di Capitan Cooking

Gli alunni dell’Ipseoa “Gregorio Ronca” di Montoro conquistano l’accesso alla finale nazionale del concorso enogastronomico Capitan Cooking promosso dall’Asmef (Associazione Mezzogiorno Futuro) presieduta da Salvo Iavarone. L’iniziativa, giunta alla terza edizione, vanta patrocini illustri quali Senato, Camera dei Deputati, Ministero degli Affari Esteri, Regione Campania, Fondazione UniVerde, Unione Regionale Cuochi della Campania. Tema scelto per l’edizione di quest’anno tema la preparazione di due piatti che coniughino “Tradizione e Innovazione”.

Il team dell’istituto montorese che si è conquistato la finale è composto dagli alunni Francesco Fimiano, Giliberti Maia Micaela, Troisi Wanda, Perna Damiano, De Girolamo Pantaleone, Gabriella Iuzzolino. Ad accompagnarli i professori Alfonso Ruggiero e Pietro Montone. Un importante momento di formazione e crescita professionale questa vissuta dai ragazzi dell’istituto scolastico diretto dalla dirigente Lucia Ranieri.

Sei le squadre che si confronteranno nella finale in programma nella prima settimana di ottobre presso l’Istituto San Paolo di Sorrento. La squadra vincitrice ha l’opportunità di svolgere uno stage formativo presso il ristorante Il Principe di Pompei, dei corsi di formazione offerti da Casolaro Hotellerie, uno stage a Londra presso uno dei tanti locali del famoso marchio Rossopomodoro e visite presso prestigiose aziende del settore, quali Bosco de’ Medici, That’s Ammore, Arte & Pasta.