Toh, hanno rubato un’auto a Napoli: la denuncia dei Verdi

Con un comunicato stampa diramato da Italia notizie, gli organi di informazione sono stati informati che è stata rubata l’auto al responsabile dei Verdi delle Marche, originario dell’avellinese.
Non riusciamo sinceramente a trovare la notizia.
Una vettura rubata a Napoli non fa notizia.
Dovrebbe farlo perchè la vittima è una persona che si occupa di politica?
Il comunicato prosegue: “L’area del Centro direzionale, soprattutto nelle ore serali, sta diventando davvero terra di nessuno e, questa volta, a farne le spese è stato il responsabile dei Verdi nelle Marche, Gianluca Carrabs originario di Gesualdo in Irpinia, che era a Napoli e ha subito il furto dell’auto che aveva parcheggiato a ridosso della scultura dell’Uomo vitruviano”.
A denunciarlo i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il portavoce regionale Vincenzo Peretti, per i quali “purtroppo il fatto che, di sera, il centro direzionale si svuoti in gran parte per la chiusura degli uffici agevola il “lavoro” dei malintenzionati che diventano, nei fatti, padroni di un territorio in cui ci sono anche giri di prostituzione e di spaccio di droga”.
Ci voleva il furto dell’autovettura di un loro esponente per scoprire quanto, purtroppo, è noto a tutti?

Notizie correlate