Avellino, rapina in pieno centro: il balordo è stato già arrestato

Lo hanno individuato in pochi minuti e subito fermato: si tratta di un pregiudicato di 60 anni, autore della rapina ai danni dell’edicolante di Via De Sanctis.

L’uomo ha approfittato di un momento di distrazione della proprietaria del negozio per intrufolarsi nell’edicola  e prelevare i soldi dal cassetto. Il bottino è stato di 290 euro, in tutto. Pochi soldi, in realtà, ma la donna non ha opposto resistenza.

Appena il balordo è uscito dall’edicola, la proprietaria ha chiesto aiuto. La zona è frequentata da polizia e carabinieri, c’è anche l’ufficio della Polizia Postale a duepassi. E’ stato semplice individuare il colpevole e andarlo a beccare in Via due Principati, dove si era portato scendendo dalle scale situate dietro l’ufficio postale.

Notizie correlate