Cellulare della Penitenziaria in bilico sull’A16

Cellulare della Penitenziaria in bilico sull’A16
Scoppia pneumatico e il cellulare della polizia penitenziaria rimane in bilico su di un viadotto dell’A16. E’ accaduto lungo tratto autostradale tra Benevento e Grottaminarda. L’agente che era alla guida del pesante mezzo ha perso il controllo: il veicolo ha sfondato il guard rail ed è rimasto fermo…

Cellulare della Penitenziaria in bilico sull’A16

Scoppia pneumatico e il cellulare della polizia penitenziaria rimane in bilico su di un viadotto dell’A16. E’ accaduto lungo tratto autostradale tra Benevento e Grottaminarda. L’agente che era alla guida del pesante mezzo ha perso il controllo: il veicolo ha sfondato il guard rail ed è rimasto fermo sulla banchina a pochissimo dal precipizio di oltre venti metri. Nonostante lo spavento, i quattro poliziotti della penitenziara sono prontamente scesi del cellulare ed hanno provveduto a mettere in salvo anche il detenuto che trasportavano. Il furgone proveniva dal carcere di Santa Maria Capua Vetere. Lanciato l’allarme, sul posto è giunto poco dopo un altro blindato con il quale si è proceduto al trasferimento del detenuto nel carcere di Benevento in attesa di un altro trasferimento verso un penitenziario della Puglia. Nel frattempo i quattro agenti si sono fatti medicare in ospedale. Hanno rimediato escoriazioni e contusioni guaribili in dieci giorni.

Notizie correlate