Due quintali di amianto abbandonati tra i rifiuti

Una discarica abusiva contenente lastre di eternit è stata scoperta dalle guardie ambientali South Land a contrada Sant’Eustachio, zona periferica di Avellino.

Dai rilievi effettuati si parla di due quintali di materiale contenente amianto. Una vera e propria bomba ecologica. Si tratta con tutta evidenza di una smaltimento illegale.

Effettuati i rilievi, i volontari hanno chiesto l’intervento degli enti preposti, dal comune all’Arpac alle forze dell’ordine. Molti dei pannelli risultati lesionati per cui è facile pensare ad una dispersione nell’aria delle fibre cancerogene.