Infortunio sul cantiere, Filca: “Più controlli”

Infortunio sul cantiere, Filca: “Più controlli”
Indignazione e sgomento, ma anche controlli più severi e inasprimento delle norme. E’ quanro chiede la Filca Cisl di Avellino che interviene sull’infortunio che si è verificato ieri in una cantiere di via Palatuccie che ha avuto come vittima un operaio di 19 anni. “A questo ragazzo di Acerra va la n…

Infortunio sul cantiere, Filca: “Più controlli”

Indignazione e sgomento, ma anche controlli più severi e inasprimento delle norme. E’ quanro chiede la Filca Cisl di Avellino che interviene sull’infortunio che si è verificato ieri in una cantiere di via Palatuccie che ha avuto come vittima un operaio di 19 anni. “A questo ragazzo di Acerra va la nostra vicinanza, il nostro supporto perché il suo diritto sia tutelato e garantito” – c’è scritto nella nota. “Rispettando le norme e i dispostivi non esiste alcun imprevisto – aggiungono dal sindacato – alla magistratura spetta il compito di accertare i fatti, noi ci batteremo perché le logiche del lavoro siano quelle della dignità del lavoro, regolare e sicuro”. La Filca Cisl chiede che la vigilanza sui cantieri sia rafforzata con mezzi e uomini.

Notizie correlate