Lettera minatoria al Sindaco Giordano, la solidarietà di Paolo Foti

“È preoccupante il clima di tensione che si sta vivendo in questi giorni e nelle ultime ore. Prima il gesto intimidatorio nei confronti del Sindaco di Montoro Mario Bianchino che ho personalmente chiamato per esprimere tutta la mia solidarietà e comprensione, ora apprendo di una lettera minatoria recapitata al Sindaco di Monteforte  Costantino Giordano e al consigliere ai fondi europei Carmine Tomeo. Un altro gesto intimidatorio che va condannato senza mezzi termini. Esprimo pertanto al Sindaco Giordano e al consigliere Tomeo solidarietà e piena vicinanza e mi auguro che i colpevoli possano essere presto intercettati dagli organi inquirenti”. Questa la lettera del Sindaco di Avellino, Paolo Foti, che vuole esprimere la massima solidarietà al primo cittadino di Monteforte Irpino.