Malore fatale al volante, muore davanti a suo figlio

E’ stato colpito da un malore mentre era alla guida della sua auto. La tragedia è avvenuta ieri mattina, nella centralissima via Palatucci, a pochi metri dalla Questura di Avellino.

La vittima è un 58enne originario di Altavilla Irpina. L’uomo è finito con l’auto prima su di un marciapiede, poi contro un palo della luce. Insieme a lui c’era il figlio maggiorenne che si è accorto di quanto stava avvenendo ma non ha potuto fare nulla per salvare la vita al padre e afferrare il volante.

Alcuni passanti hanno immediatamente allertato i soccorsi che, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Nella tarda mattinata di ieri è stata stabilita la causa naturale del decesso per cui la salma dell’uomo è stata liberata.

Due le pattuglie degli agenti della Polizia municipale che hanno provveduto a veicolare il traffico e a raccogliere gli elementi utili per ricostruire la dinamica dell’incidente lungo la trafficata arteria  che si incrocia con via Morelli e Silvati.

Il cinquantottenne di Altavilla Irpina, stimato e assai conosciuto in paese e non solo, soffriva già da tempo di gravi patologie che avrebbero debilitato il suo corpo fino a provocargli l’infarto e il fatale arresto cardiaco.

Notizie correlate