Nel fondo di Iovio munizioni ed esplosivo

Nel fondo di Iovio munizioni ed esplosivo
Munizioni per fucili, pistole e altri armi da guerra, ma anche residui di bombe carta. Tutto materiale ritrovato nel fondo agricolo accanto all’abitazione di Antonio Iovio, l’anziano che una decina di giorni fauccise a colpi di fucile Giovanni Romano, il suo vicino al culmine di una serie di litigi …

Nel fondo di Iovio munizioni ed esplosivo

Munizioni per fucili, pistole e altri armi da guerra, ma anche residui di bombe carta. Tutto materiale ritrovato nel fondo agricolo accanto all’abitazione di Antonio Iovio, l’anziano che una decina di giorni fauccise a colpi di fucile Giovanni Romano, il suo vicino al culmine di una serie di litigi per motivi di confine. Teatro del delitto: una zona di campagna del comune di Domicella, nel Vallo di Lauro. Sono stati gli agenti del commissariato di Lauro durante un vasto giro di controlli e perquisizioni a ritrovare i proiettili e evidenti tracce di esplosivi confezionati artigianalmente. Si aggrava così la posizione dell’80enne che è tuttora detenuto con l’accusa di omicidio. Ora dovrà risposndere dinanzi all’autorità giudiziaria anche del reato di possesso illegale di munizioni.

Notizie correlate