Armi e droga, carabinieri denunciano 8 persone

Armi e droga, carabinieri denunciano 8 persone
I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, nonostante il maltempo che ha imperversato in tutta la Provincia di Avellino durante le festività pasquali, hanno effettuato serrati controlli alla circolazione stradale deferendo in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica otto persone. I…

Armi e droga, carabinieri denunciano 8 persone

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, nonostante il maltempo che ha imperversato in tutta la Provincia di Avellino durante le festività pasquali, hanno effettuato serrati controlli alla circolazione stradale deferendo in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica otto persone. I Carabinieri, in particolare, hanno attuato posti di blocco sulla strada statale 90 “delle Puglie” nel tratto che attraversa Ariano Irpino e presso i caselli autostradali di Grottaminarda e Vallata. Durante i controlli del fine settimana i Carabinieri della Compagnia arianese hanno deferito in stato di libertà C.F. 29enne di Ariano Irpino, R.E. 31enne di Casalbore, I.D. 32enne di San Nicola Baronia, G.G. 40enne di Torella dei Lombardi, G.F. e G.S. rispettivamente 36enne e 30enne di Benevento e poiché trovati alla guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche. Un rumeno C.P. di 42enne residente in Napoli, invece, è stata deferita in stato di libertà poiché trovata alla guida di una Seat Ibiza senza aver mai conseguito la prescritta patente. In ultimo un 58enne di Montecalvo Irpino, a seguito di perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di una mazza ferrata di cui non ha saputo fornire spiegazioni, a seguito di perquisizione veicolare svolta d’iniziativa dai carabinieri di Ariano Irpino. Ora B.A. dovrà rispondere alla magistratura di Porto abusivo di armi. Per quanto riguarda la guida sotto l’influenza dell’alcol, in particolare, i Carabinieri hanno accertato la presenza di alcol nel sangue di I.D. pari a ben quattro volte la quantità consentita per legge, tre volte per G.G. e quasi due volte per C.F., G.F., G.S. e R.E. I dati rilevati dai Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno dimostrato ancora una volta come sono sempre di più le persone che si mettono alla guida delle loro autovetture in evidente stato d’ebbrezza, senza considerare i rischi che questo comporta, soprattutto lì dove le strade sono già rese pericolose dalla presenza di acqua. Per quanto attiene la prevenzione dei reati contro il patrimonio sono stati proposti e allontanati con foglio di via obbligatorio cinque persone dai Comuni di Grottaminarda. Ancora una volta determinanti si sono rilevati i posti di controllo attuati all’ingresso di Ariano Irpino, all’altezza della Casa Circondariale e al casello di Grottaminarda. I controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino durante l’intero week end sono stati svolti con il coordinamento dei magistrati della Procura di Ariano Irpino diretti dal Procuratore Capo, Dott. Luciano D’Emmanuele.

Notizie correlate