Avellino: Omicidio delle Oblate, muore Pellegrino Pulzone

E’ morto in ospedale, dopo giorni di agonia, Pellegrino Pulzone.

L’uomo era stato condannato a vent’anni in Cassazione per l’omicidio di Clorinda Sensale.

La donna fu assassinata a coltellate in via delle Oblate, nel centro storico di Avellino nel 2013.

Lo scorso 31 ottobre, Pulzone aveva tentato il suicidio nella sua cella impiccandosi con un lenzuolo. (LEGGI QUI)

Gli agenti lo avevano trovato accasciato sul pavimento, in fin di vita ma un massaggio cardiaco lo aveva rianimato.

Poi il ricovero in ospedale ma le condizioni dell’uomo sono rimaste sempre molto critiche e oggi il suo cuore ha smesso di battere.

 

Notizie correlate