Pirata on line rubava soldi dai conti correnti

Pirata on line rubava soldi dai conti correnti
Si è visto proscigurare all’improvviso il conto corrente e ha chiesto aiuto alla polizia. Dopo articolate indagini, gli agenti del commissario di Ariano Irpino sono riusciti a smascherare un pirata informatica che anche su scala internazionale rubando identità di altri si appropriava di denaro. Nei …

Pirata on line rubava soldi dai conti correnti

Si è visto proscigurare all’improvviso il conto corrente e ha chiesto aiuto alla polizia. Dopo articolate indagini, gli agenti del commissario di Ariano Irpino sono riusciti a smascherare un pirata informatica che anche su scala internazionale rubando identità di altri si appropriava di denaro. Nei guai è finito un 59enne di Perugia. L’uomo è stato denunciato a piede libero. A far partire le indagini, la denuncia di una delle vittime del raggiro un giovane di 29 anni di Grottaminarda. Di colpo, sul suo conto in banca erano scomparsi cinquemila euro. E’ stato così che gli inquirenti sono venuti capodi un giro di riciclaggio di denaro. L’inchiesta è durata tre mesi. La truffa era partita da Perugia attraverso la rete telematica: il pirata rubando l’identità di altre persone faceva transitare denaro sui conti bancari per trasferirli su banche russe. L’inchiesta è coordinata dal procuratore della repubblica di Ariano Irpino.

Notizie correlate