Rifiuti e sporcizia nelle celle del tribunale

Rifiuti e sporcizia nelle celle del tribunale
Celle sporche e bagni impraticabili. Detenuti costretti ad attendere l’avvio dei processi nei mezzi della polizia penitenziaria. Ancora degrado e disagi al tribunale di Avellino. E’ accaduto per nove detenuti che sono stati accompagnati dagli agenti del nucleo traduzioni a piazza Del Popolo per assi…

Rifiuti e sporcizia nelle celle del tribunale

Celle sporche e bagni impraticabili. Detenuti costretti ad attendere l’avvio dei processi nei mezzi della polizia penitenziaria. Ancora degrado e disagi al tribunale di Avellino. E’ accaduto per nove detenuti che sono stati accompagnati dagli agenti del nucleo traduzioni a piazza Del Popolo per assistere ad un dibattimento in Corte d’Assise. Si tratta di persone accusate di associazione a delinquere. Nel momento in cui però i nove carcerati sono trasferiti dai cellulari alle camere di sicurezza del tribunale, ecco l’amara scoperta. I locali erano sporchi e pieni di rifiuti. Stesso discorso per i bagni che presentavano gravi carenze igienico-sanitario. Gli agenti sono stati costretti a riportare i nove detenuti nei mezzi blindanti dove hanno poi atteso l’avvio del processo.

Notizie correlate