Tentò di uccidere collega: condannato avvocato

Tentò di uccidere collega: condannato avvocato
Quattro anni fa tentò di uccidere un collega. Lo aggredì con una spranga di ferro. Ora dovrà scontare 12 anni di carcere. La condanna è stata emessa nei confronti di un avvocato di Avellino. A suo carico anche l’interdizione dai pubblici uffici. Non solo. Dovrà risarcire la vittima: il danno è stato…

Tentò di uccidere collega: condannato avvocato

Quattro anni fa tentò di uccidere un collega. Lo aggredì con una spranga di ferro. Ora dovrà scontare 12 anni di carcere. La condanna è stata emessa nei confronti di un avvocato di Avellino. A suo carico anche l’interdizione dai pubblici uffici. Non solo. Dovrà risarcire la vittima: il danno è stato stimato dai giudici del tribunale del capoluogo in 50mila euro. I fatti risalgono al luglio del 2004. L’avvocato si recò nello studio del collega e lo colpì alla testa diverse volte con una mazza di ferro. Poi si diede alla fuga. Pochi giorni dopo fu individuato nel suo appartamento di piazza Kennedy dagli uomini della squadra mobile della Questura di Avellino. L’uomo si barricò in casa. Furono momenti convulsi e drammatici. Ai arrese agli agenti dopo una trattativa durante tre ore.

Notizie correlate