L’Irpinia continua a bruciare, superlavoro dei Vigili del fuoco

Il cerchio di fuoco che da settimane cinge l’Irpinia anche oggi ha distrutto ettari di vegetazione costringendo i vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino a decine di interventi. L’opera dei caschi rossi, è instancabile, e riguarda sia le squadre della sede centrale di via Zigarelli, che le cinque sedi distaccate di Grottaminarda, Lioni, Montella, Bisaccia ed Ariano Irpino.

Notizie correlate