Racket ed attentati incendiari in Irpinia e nel Sannio, 4 in manette

Racket ed attentati incendiari in Irpinia e nel Sannio, in manette la banda criminale. Da questa mattina sono in corso le operazioni dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Benevento, con l’ausilio del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano. I militari del comando provinciale di Benevento stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per indagini preliminari del Tribunale di Benevento nei confronti di quattro persone ritenute responsabili dei reati di estorsione ai danni di imprese. 

Il provvedimento scaturisce dall’attività investigativa condotta dai Carabinieri e coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento,  che ha messo in luce numerosi  episodi incendiari avvenuti nei mesi scorsi in provincia di Benevento e Avellino.

Notizie correlate

1 Trackback / Pingback

  1. 40mila euro per evitare 'incidenti', racket nei cantieri Snam di Casalbore e Paduli - Irpiniaoggi.it

I commenti sono bloccati.