Solofra, il vento ‘strappa’ la copertura dal centro sociale

Era solo questione di tempo. Prima o poi la copertura in catrame dell’auditorium del centro sociale di via Melito a Solofra sarebbe venuta giù. Anni di incuria, uniti all’azione degli agenti atmosferici, ne avevano provocato il sollevamento in più punti. Le forti raffiche di vento delle scorse ore hanno fatto il resto.

Le Lastre isolanti sono state letteralmente strappate dal tetto finendo al suolo poco distante dall’ingresso principale del centro sociale. Nella loro caduta hanno travolto la recinzione del campo di calcetto. E distrutto alcuni pali della pubblica illuminazione nel piazzale antistante la struttura.

Fortuna ha voluto che tutto questo sia accaduto durante la notte. Durante il giorno al centro sociale sono infatti attivi gli uffici delle organizzazioni sindacali, un asilo e molte associazioni giovanili. Un via vai continuo di persone.