Tentato furto in un garage, 37enne in manette ad Avellino

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno tratto in arresto un pregiudicato avellinese di anni 37, celibe, disoccupato, che aveva provato a mettere a segno un furto all’interno di un garage. L’episodio si è verificato nella prime ore della mattinata odierna. Al 113 è arrivata la segnalazione di un furto in atto in un box all’interno di un palazzo di Contrada San Tommaso.

Due uomini, a bordo di un veicolo Citroen, si erano allontanati in tutta fretta dopo aver chiuso parzialmente la saracinesca del box. I primi accertamenti hanno permesso di appurare che nulla era stato sottratto. I poliziotti, che avevano annotato il numero di targa, sono riusciti a rintracciare il proprietario della Citroen.

Il malvivente, peraltro già noto alle Forze dell’Ordine per i numerosi pregiudizi a suo carico e precedenti specifici, è stato trovato nelle vicinanze della sua abitazione. Ha anche provato a dimostrare la propria estraneità all’accaduto senza però riuscirci.  In mattinata, il 37enne, è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Notizie correlate