“La gioia di un sorriso”, l’8 dicembre evento benefico a Monteforte Irpino

Dal maltrattamento alle donne vittime di violenza, a una mano tesa ai bambini in ospedale: il progetto di Carmen Santella chiama sul palco anche la moda. Psicologi, animatori, un atelier per la raccolta fondi in favore dell’animazione nei reparti pediatrici in occasione dell’evento “La gioia di un sorriso”, che si svolgerà venerdì 8 dicembre, dalle ore 17, presso il Comune di Monteforte Irpino.

Apriranno l’evento il saluto di benvenuto del Sindaco Costantino Giordano e dell’assessore alle politiche sociali Giulia Valentino. Quindi prenderanno la parola la dott.ssa Loredana Gimmelli, psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione, esperta in Psicodiagnosi, Psicologia Giuridica e Psicopatologia Forense e la dott.ssa Marianna Patricelli, psicologa e psicoterapeuta ad orientamento relazionale, che presenteranno la figura della donna mamma, moglie e imprenditrice e la violenza che le donne maltrattate subiscono a livello sia psicologico che fisico. Ma la figura della donna verrà presentata anche dalle creazioni dell’atelier Wanda’s dress di Avellino, declinandone la quotidianità e l’eleganza.

I più piccoli giocheranno con Minnie e gatto Silvestro nella hall di palazzo Loffredo, in un ambiente natalizio pieno di colori, musica e fantasia. I bambini allestiranno l’abete natalizio con palline da loro realizzate e personalizzate, dando di fatto il via al Natale Montefortese. Infine saranno raccolte offerte per realizzare lo scopo principale del progetto: fare animazione nei reparti pediatrici.

 

Notizie correlate