L’Unisa festeggia i 10 anni della nuova Scuola medica salernitana

E sono dieci. La nuova Scuola medica salerntana ha questa mattina spento le dieci candeline. L’iniziativa è stata organizzata dal Dipartimento di Medicina e Chirurgia di Salerno e dall’Associazione Studenti Medicina, rappresentata dal Senatore Accademico Mario Passaro, promotore di questa splendida iniziativa. L’Aula delle Lauree del Campus Universitario di Baronissi ha ospitato l’anteprima ufficiale dell’evento di celebrazione del decennale. All’incontro hanno preso parte le autorità accademiche e politiche locali, tra cui il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti, il prof. Raimondo Pasquino, già Rettore Unisa e il prof. Mario Capunzo, Direttore del Dipartimento di Medicina

In occasione dei dieci anni dalla ripresa del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia a Salerno, dopo quasi 2 secoli di assenza, si è parlato del rapporto tra Università e territorio e di quanto la Facoltà sia cresciuta negli anni sul piano della didattica, della ricerca e dell’organizzazione del corso di studi, trasformandosi in un’eccellenza accademica a livello territoriale.

L’evento è stato la preview ufficiale del ciclo di appuntamenti che dalle prossime settimane caratterizzerà la celebrazione del decennale.  Primo fra questi, al quale teniamo molto, è il “trekking urbano nelle vie dell’Antica Scuola Medica Salernitana“, in programma domenica 2 Aprile, con partenza dal palazzo comunale alle ore 10,30.