Fiere della Campania: domani riparte il polo fieristico di Ariano Irpino

Si chiude finalmente il conto alla rovescia per la riapertura del Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino (AV), che venerdì 31 marzo inaugurerà un nuovo ciclo di attività con la Fiera caccia, pesca, natura e spettacolo”, manifestazione inserita nel calendario italiano delle fiere Nazionali e Internazionali, dedicata all’appassionante mondo dell’arte venatoria e della vita all’aria aperta. La struttura fieristica arianese, chiusa nel 2015 per alcuni necessari adeguamenti, sarà aperta al pubblico fino a domenica 2 aprile dalle ore 09,00 alle 20,00, mentre la cerimonia di inaugurazione si terrà nel pomeriggio di venerdì 31 marzo,  alle ore 17,00. All’evento parteciperanno numerosi rappresentanti della politica e delle istituzioni territoriali.

Saranno presenti: Franco Lo Conte, Presidente Fiera; Carmine Famiglietti, Presidente C.M.U.; Domenico Gambacorta, Sindaco di Ariano Irpino e Presidente della Provincia di Avellino; Vanni Chieffo, Presidente GAL IRPINIA; Enzo Luciano, Presidente Uncem Campania; Giovanni Colucci, Coordinatore Calore Irpino – EIC; Vincenzo Sirignano, Presidente Consorzio ASI; Sergio Sorrentino, Presidente Nazionale Arcicaccia; Paolo Sparvoli, Presidente Nazionale ANLC; Antonio D’Angelo, Vice-Presidente Nazionale FIDC; Salvatore Loffreda, Direttore Coldiretti Campania; Oreste La Stella, Presidente Camera di Commercio; Stefano Sorvino, Commissario Straordinario ARPAC Campania; Rocco Colicchio, Commissario Nazionale autorità per l’energia GAS ACQUA; Maurizio Petracca, Presidente Commissione Regionale Agricoltura; Luigi Famiglietti; Deputato al Parlamento Nazionale; Franco Alfieri , Delegato Regionale all’Agricoltura; Rosa D’Amelio, Presidente Consiglio Regionale Campania.  Tiro a volo e ad aria compressa, tiro con l’arco, lasertag, falconeria, esibizioni di cani e cavalli, dimostrazioni con i fuoristrada, percorsi didattici, mostre e un’area espositiva con i top brand nazionale e internazionali nel settore armi, abbigliamento e accessori per la caccia compongono un’ampia offerta pensata per operatori del settore, appassionati e per tutta la famiglia. Vasta anche la proposta gastronomica e di intrattenimento dedicata allo street food. Unevento unico nel suo genere, dunque, per celebrare degnamente la riapertura del Fiere della Campania, che torna così ad essere un punto di riferimento per lo sviluppo per l’intero territorio.