L’Elital è fallita. Per i 74 lavoratori scattano i licenziamenti

AVELLINO – L’Elital è fallita. Nelle scorse ore i giudici Francesco Paolo Feo, Anna Chiara Di Paolo e Patrizia Grasso che hanno fatto pervenire, tramite Posta Elettronica Certificata, la notizia ai legali che seguono la vertenza per le sigle sindacali Fiom Cgil, Fim Cisl, Uil e Ugl Metalmeccanici. Ora per i 74 lavoratori dell’azienda dell’amministratore delegato Massimo Pugliese si apre una nuova fase. L’iter dovrebbe essere il seguente: immediato licenziamento, sospensione della cassa integrazi…

AVELLINO – L’Elital è fallita. Nelle scorse ore i giudici Francesco Paolo Feo, Anna Chiara Di Paolo e Patrizia Grasso che hanno fatto pervenire, tramite Posta Elettronica Certificata, la notizia ai legali che seguono la vertenza per le sigle sindacali Fiom Cgil, Fim Cisl, Uil e Ugl Metalmeccanici. Ora per i 74 lavoratori dell’azienda dell’amministratore delegato Massimo Pugliese si apre una nuova fase. L’iter dovrebbe essere il seguente: immediato licenziamento, sospensione della cassa integrazione straordinaria che sarebbe comunque scaduta a giugno 2017 e accesso alla Naspi, la nuova indennità di disoccupazione.