L’Irpinia punta sull’innovazione: crescono imprese e addetti

Biotecnologie, ingegneria, scienze: crescono con percentuali a due cifre anche in provincia di Avellino le imprese legate all’innovazione. Nel quinquiennio 2012/2017 sono aumentsate del 66,7%, nell’ultimo anno del 25%. L’Irpinia ha fatto registrare la migliore performance della Campania. Vi lavoraro 86 persone. I dati arrivano dal registro delle imprese di Unioncamere. In territorio negativo Benevento (-7,7% in un anno). Tra il 5,8% e il 7% le altre province. Sono circa cinquemila le imprese attive in Italia e occupano29 mila addetti. Tra i territori, prima per concentrazione di imprese è Milano con 584 e 5.112 addetti, seguita da Roma, con 555 imprese e 4.235 addetti, Torino con 219 imprese e 2.400 addetti e Napoli con 219 imprese e 700 addetti. Vengono poi, Bologna, Firenze, Bari, Padova, Trento e Brescia che superano tutte le 100 imprese.

Notizie correlate