Rotondi promette il rilancio del polo conciario

Rotondi promette il rilancio del polo conciario
All’indomani dell’incontro del ministro per l’Attuazione del Programma di Governo Gianfranco Rotondi, tenutosi a Milano con i dirigenti dell’Unic, nel quale si è affrontato lo stato di crisi del settore conciario, l’esponente Irpino della Democrazia Cristiana per le Autonomie, ha dichiarato che il G…

Rotondi promette il rilancio del polo conciario

All’indomani dell’incontro del ministro per l’Attuazione del Programma di Governo Gianfranco Rotondi, tenutosi a Milano con i dirigenti dell’Unic, nel quale si è affrontato lo stato di crisi del settore conciario, l’esponente Irpino della Democrazia Cristiana per le Autonomie, ha dichiarato che il Governo è intenzionato a rilanciare il settore in questa fase di crisi internazionale. Le ragioni addotte dal Ministro sono da ricercarsi nel fatto che l’industria conciaria è una risorsa economica importante soprattutto in regioni come la Campania, il Veneto, la Toscana e la Lombardia, ed è da sempre uno dei simboli di eccellenza del ” Made in Italy”. All’iniziativa milanese è intervenuto anche l’Onorevole De Luca, il quale ha dichiarato che si farà promotore di iniziative parlamentari per riportare la concia solofrana ad essere di nuovo fra le protagoniste dello sviluppo italiano.

Notizie correlate