Santoli: “Calano gli infortuni sul lavoro”

Santoli: “Calano gli infortuni sul lavoro”
“Un fatto positivo, ma bisogna andare avanti- questo il commento del segretario provinciale dell’UGL Costruzioni Gerardo Santoli alla notizia data dall’Inail della diminuzione degli incidenti sul lavoro per il 2008. Nel dettaglio, gli infortuni sono in calo del 4,1%, mentre per gli incidenti mort…

Santoli: “Calano gli infortuni sul lavoro”

“Un fatto positivo, ma bisogna andare avanti- questo il commento del segretario provinciale dell’UGL Costruzioni Gerardo Santoli alla notizia data dall’Inail della diminuzione degli incidenti sul lavoro per il 2008. Nel dettaglio, gli infortuni sono in calo del 4,1%, mentre per gli incidenti mortali vi è stata una diminuzione del 5,6%. L’anno passato, infatti, secondo le rilevazioni della Consulenza statistico attuariale dell’INAIL, ha registrato un totale di 874.866 infortuni denunciati, rispetto ai 912.410 del 2007, per 1.140 casi mortali (rispetto ai precedenti 1.207). Si tratta, naturalmente, di una stima previsionale del dato annuo definitivo e, in quanto tale, ancora ufficiosa. “Sono valutazioni che, pur nella loro drammaticità dei numeri, che restano comunque inaccettabili, lasciano profilare per il 2008, per la prima volta dal dopoguerra, un numero di morti sul lavoro al di sotto della soglia dei 1.200 casi all’anno – conclude Santoli – l’opera di sensibilizzazione deve essere incessante perché la sicurezza sul lavoro non è una legge ma deve diventare un metodo di lavoro”

Notizie correlate